Gussago, Polizia locale all’inseguimento di un’auto rubata

Il conducente, dopo essersi dato alla fuga, è riuscito a scappare a piedi attraverso i campi in una via chiusa.

(red.) Nei giorni precedenti a mercoledì 24 febbraio gli agenti bresciani della Polizia locale di Gussago sono stati impegnati in un paio di interventi per garantire la sicurezza sul territorio. Per esempio, si sono imbattuti in alcuni ragazzini che maneggiavano fuochi pirotecnici a loro vietati. A quel punto gli operatori sono risaliti al negozio che aveva venduto loro quei fuochi, in realtà rivolti solo ai maggiorenni, per poi procedere con la denuncia del titolare.

In un’altra circostanza, invece, nella frazione di Navezze la municipale si è mossa dopo aver ricevuto l’allerta per il transito in paese di un’auto non assicurata. Il conducente della vettura, risultata rubata pochi giorni prima a Piacenza, alla vista degli agenti è fuggito innescando un inseguimento. La corsa si è poi interrotta in un’altra via dove l’autista ha abbandonato il veicolo per darsi alla fuga a piedi tra i campi vicini. L’auto è stata poi restituita ai legittimi proprietari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.