Lago d’Iseo, tre incidenti in pochi minuti: feriti sono tutti lievi

Ieri pomeriggio tra le 15 e le 16. Madre e figlia investite da un'auto. Scontro tra vetture a Paratico e verso Polaveno.

(red.) Vista la gradevole giornata dal punto di vista meteorologico, sono stati numerosi i turisti che ieri, domenica 21 febbraio, pur nel rispetto delle restrizioni, hanno raggiunto la sponda bresciana del lago d’Iseo per godersi una passeggiata. E questo non ha evitato, però, che sulla strada si verificassero alcuni incidenti stradali, per fortuna in tutti i casi con conseguenze lievi per i coinvolti.

Uno di questi è avvenuto a Sale Marasino dove una madre con la propria figlia sono state investite da un’auto che usciva da un’area di sosta in via Dante e sono quindi state trasportate all’ospedale Civile di Brescia. Pochi minuti dopo il teatro di un incidente è stata la provinciale 48 di Iseo verso Polaveno con lo scontro tra due auto e il ferimento di tre persone. Tutte in condizioni lievi, mentre i rilievi son stati affidati agli agenti della Polizia stradale e a quelli della Locale. Infine, a Paratico si è verificato un tamponamento senza particolari conseguenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.