Gussago, trova il marito a terra ferito alla gola. Gesto di autolesionismo?

E' successo ieri in via Mandolossa. L'uomo è stato trasportato all'ospedale Civile: non è in pericolo di vita.

(red.) Da ieri pomeriggio, giovedì 5 novembre, i carabinieri bresciani della compagnia di Gardone Valtrompia stanno indagando su quanto successo a Gussago, in Franciacorta. E’ accaduto nel momento in cui una donna, nei pressi dell’abitazione, ha notato il corpo del marito 58enne riverso a terra vicino alla sua auto e con una profonda ferita alla gola.

Subito in via Mandolossa sono giunti i soccorsi a bordo delle ambulanze e i militari, con l’uomo trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. Nonostante la grave ferita e la prognosi riservata, l’uomo non ha mai perso conoscenza. Non sarebbe in pericolo di vita. Dal punto di vista delle cause dell’accaduto, la sensazione è che l’uomo abbia compiuto un gesto autolesionistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.