Coronavirus e scuola, più casi nel bresciano. 6 in un giorno a Gussago

A Gambara una classe in isolamento fiduciario. In Franciacorta i positivi dai 16 ai 27 anni: nel mirino il tpl.

(red.) La situazione sul fronte del contagio da Covid-19 in questo periodo della seconda metà di ottobre è per fortuna lontana da quella vissuta la scorsa primavera, ma anche nel bresciano torna la preoccupazione per il boom di nuovi casi positivi tra la città e alcuni paesi del resto della provincia. Dei numeri emersi ieri, mercoledì 21 ottobre, rispetto alle 24 ore precedenti, ci sono 31 nuovi casi all’ombra della Loggia, ma iniziano a provocare qualche timore anche nel resto del territorio. Tanto che a Montichiari sono emersi 9 nuovi casi, 8 a Desenzano, 6 a Sarezzo e 5 a Lumezzane. Ma anche altri 4 a Castelcovati così come a Gardone Valtrompia.

E ogni giorno, seppur a livello generale la percentuale sia molto ridotta, un’altra scuola bresciana è finita nel mirino. Succede a Gambara, nella bassa bresciana, dove un’insegnante dell’elementare è risultata positiva e così gli studenti di una classe sono dovuti tornare a casa. I sintomi sono emersi lunedì pomeriggio 19 ottobre e l’altro giorno, martedì, ha fatto registrare il caso positivo. La classe è attualmente in isolamento fiduciario in vista delle misure da adottare.

Un’altra situazione che sta preoccupando e di cui dà notizia il Giornale di Brescia, arriva da Gussago, in Franciacorta, che in un solo giorno ha fatto registrare sei nuovi casi positivi tra gli otto emersi in una settimana. Si tratta di giovani dai 16 ai 27 anni e anche di un insegnante di 45 anni operativo in una scuola superiore di Brescia. Tutti presentano sintomi e c’è la sensazione che questi siano casi collegati all’uso dei mezzi pubblici per raggiungere le scuole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.