Quantcast

Laghi d’Iseo, Moro, Endine: “Investimenti per 3 milioni 246 mila euro”

(red.) La Regione Lombardia ha stanziato 2 milioni e 600mila euro per lavori strutturali sul territorio dei laghi d’Iseo, Endine e Moro. Per la precisione si tratta di 2.683.355 euro per 8 progetti, ma il totale degli investimenti – a cui parteciperanno anche i comuni interessati – è di oltre tre milioni e 246mila euro. “Si tratta di progetti cantierabili entro l’anno”, ha spiegato Alessio Rinaldi, presidente dell’Autorità di bacino, “che speriamo di vedere conclusi nel 2021. Ancora una volta vengono premiati l’impegno e la progettualità dell’ente e dei comuni rivieraschi. Siamo soddisfatti: questi progetti serviranno ad aumentare l’appeal dei nostri laghi, edovviamente a mettere in sicurezza alcune criticità”.

Ecco gli interventi finanziati (tra parentesi il costo totale, compresa la parte a carico dei comuni).
Endine Gaiano: completamento percorso canneto presso i Carec del Lago di Endine (310.000).
Lovere: progetto di consolidamento strutturale e messa in sicurezza con sottofondazione della muratura spondale Lago d’Iseo presso Giardini Marinai d’Italia (150.000).
Monasterolo del Castello: consolidamento spondale e realizzazione di percorso lungolago (165.210).
Ranzanico: manutenzione straordinaria tratto di lungo lago esistente e aree limitrofe (198.500).
Marone: nuova passerella pedonale di collegamento tra il Lungolago Marconi e Parco del Centro civico don Riccardo Benedetti con spostamento pontile esistente del punto di approdo barche e messa in sicurezza muro spondale con opere di sottofondazione (400.000).
Paratico: riqualificazione (con consolidamento strutturale) sponda lacuale e ampliamento piattaforma prendisole in Località Tengattini (203.000).
Autorità di bacino: manutenzione straordinaria e messa in sicurezza (con consolidamento strutturale) dei pontili di attracco battelli di linea di Navigazione Lago d’Iseo S.r.l. Opere varie di miglioria ormeggio battelli in Comune di Iseo (Bs) e Costa Volpino (Bg). Sistema radio Tetra (1.285.000).
Autorità di bacino: adeguamento avanpontile ‘Sarnico 1’ con consolidamento strutturale ed opere accessorie (670.000).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.