Quantcast

Gussago, baby vandali contro il chiosco nel parco. Indagano i Cc

Domenica pomeriggio un bivacco abusivo nell'area verde ha indotto il sindaco a denunciare in caserma.

(red.) I residenti collaborano dando un aiuto alle indagini, mentre è direttamente il sindaco a presentarsi in caserma dei carabinieri per denunciare l’episodio. C’è aiuto e senso civico nella comunità bresciana di Gussago per identificare i ragazzini che domenica pomeriggio 27 settembre hanno messo in atto un vero e proprio scempio. A subire i danni, come riporta il Giornale di Brescia, è stato il chiosco interno al parco Muccioli di via Sale, attualmente chiuso per motivi di gestione.

Alcuni ragazzi, tutti minorenni, hanno forzato una porta e la serranda portando all’esterno diversi arredi e tavoli sui quali hanno consumato un bivacco, ovviamente irregolare. Per poi scagliarsi proprio contro gli stessi tavolini. Tutta la scena è stata ripresa con i cellulari dai residenti attivando le forze dell’ordine. Si parla di danni per migliaia di euro e sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.