Rovato, nudo molesta le clienti del market e fugge: cade da muretto

Un 40enne è ricoverato al Civile. E' volato per alcuni metri nel tentativo di fuggire dalla Polizia locale.

(red.) E’ ricoverato in osservazione all’ospedale Civile di Brescia, ma dovrà stare attento anche alla propria posizione giudiziaria un manovale di 40 anni residente a Rovato, in Franciacorta, nel bresciano, che nelle ore precedenti a giovedì 24 settembre si è esibito in atti osceni. E’ successo all’ingresso del supermercato Conad di via Rudone dove il 40enne, per motivi incomprensibili, nel momento in cui le giovani clienti uscivano dal punto vendita per caricare la spesa in auto, si spogliava completamente e le avvicinava simulando atti sessuali.

Un’escalation continua che ha portato a chiamare gli agenti della Polizia locale, poi giunti sul posto. E l’uomo, capito di essere stato scoperto, si è rivestito in qualche modo cercando di fuggire verso via XXV Aprile e poi cadendo da un muretto compiendo un volo di alcuni metri. Riportando diverse ferite, è stato trasportato in ospedale e sicuramente incasserà una denuncia per molestie e atti osceni in luogo pubblico. Sembra che si tratti di un esibizionista, ma che non sia affetto da alcun problema psichiatrico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.