Ciclista morto dopo caduta al Montorfano, indagato automobilista

La Polizia locale ha denunciato un anziano che avrebbe visto il ciclista cadere, ma non si sarebbe fermato.

(red.) Si chiamava Fabrizio Muscas, originario della Sardegna, ma residente da anni a Telgate, in provincia di Bergamo, il 44enne che domenica sera 20 settembre ha perso la vita all’ospedale Civile di Brescia a causa delle complicazioni connesse alla caduta in bicicletta di quella stessa mattina sul Monte Orfano in territorio di Cologne, nel bresciano. Nel frattempo stanno emergendo altri dettagli sull’accaduto di quella mattina e sul quale stanno indagando gli agenti della Polizia locale del Montorfano.

Di certo è stato confermato che il ciclista in sella alla sua mountain bike stava scendendo dal rifugio degli alpini lungo l’asfaltata via Cominotti e non lungo un sentiero prima di cadere in una scarpata e finire contro un albero. Intanto nelle ore precedenti a martedì 22 settembre sono emersi ulteriori risvolti. Infatti, un automobilista pensionato è stato identificato e denunciato per omissione di soccorso e si è visto ritirare la patente.

Sembra che l’uomo, residente a Cologne e come ha ammesso alle forze dell’ordine, si sia trovato davanti il ciclista e lo avrebbe visto cadere. Ma pensando che non si trattasse di nulla di grave avrebbe proseguito la corsa. E non è escluso, confermando il fatto che tra la bici del 44enne e l’auto non c’è stato alcun contatto, che il cittadino di Telgate sia finito fuori strada proprio per evitare la vettura. Il biker, operaio in una ditta metallurgica, lascia la compagna e due figli di 10 e 18 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.