Quantcast

Cortefranca, muore colto da infarto mentre passeggia con gli amici

Ieri intorno alle 18 un 51enne si è sentito male mentre percorreva un tratto in salita in una zona impervia.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 18 settembre, un uomo di 51 anni ha perso la vita dopo essere stato colto da un grave e improvviso infarto. La vittima, residente a Rodengo Saiano, nel bresciano, ieri era con alcuni amici intento a passeggiare in una zona impervia in via Castello Colombare a Cortefranca. Ma dopo le 18 e dopo aver imboccato a piede il primo tratto di salita ha accusato un malore finendo a terra.

Chi era con lui ha subito chiesto l’intervento dei soccorsi facendo intervenire l’elicottero da Bergamo, l’automedica, un’ambulanza, i carabinieri della compagnia di Chiari e i vigili del fuoco. Ma i soccorritori, dopo il tentativo andato a vuoto di rianimare l’uomo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso causato da un infarto. L’uomo, tra l’altro, soffriva di patologie cardiache. Compresa la dinamica, il magistrato ha subito concesso il nulla osta per restituire la salma alla famiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.