Cortefranca, anziano investito da un’auto. E’ grave al Civile

Ieri pomeriggio in via Seradina a Timoline un 85enne è stato urtato finendo a terra mentre stava attraversando.

(red.) E’ ricoverato in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita, all’ospedale Civile di Brescia un uomo di 85 anni che ieri pomeriggio, domenica 13 settembre, è stato investito da un’auto in via Seradina a Timoline di Cortefranca, nel bresciano. E’ successo intorno alle 16 quando pare che l’anziano, residente a poca distanza e pare intenzionato a raggiungere un mercato in un piazzale, abbia attraversato a piedi la strada. Ma in quel momento era in transito una Nissan Micra condotta da una 27enne di Torbole Casaglia e con accanto un passeggero.

Dopo l’urto, con l’85enne che ha sbattuto la testa sul parabrezza prima di cadere in avanti di qualche metro, la vettura si è subito fermata per prestare i primi soccorsi. Una dottoressa di passaggio è stata decisiva nell’evitare conseguenze più gravi, per poi allertare i soccorsi al 112. Sul posto sono giunte l’automedica da Bergamo e due ambulanze da Capriolo e Palazzolo, oltre all’elicottero. L’uomo è stato imbarcato sul velivolo in codice rosso verso il massimo ospedale cittadino.

Gli agenti della Polizia stradale di Salò intervenuti sul posto per ricostruire la dinamica si sono sentiti dire dall’automobilista di non aver visto l’anziano che stava attraversando. E si sta anche cercando di capire se l’anziano si stesse muovendo sulle strisce pedonali o a pochi metri di distanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.