Iseo e Marone, grave ciclista investito. Due autisti finiscono in ospedale

Ieri sera prima di mezzanotte un 33enne investito in via Roma. Stamane un incidente tra auto sulla Sebina.

(red.) Tra la tarda serata di ieri, domenica 6 settembre e le prime ore di oggi, lunedì 7, il territorio della sponda bresciana del lago d’Iseo è stato interessato da due incidenti stradali. Quello che sembra essere più grave si è verificato ieri sera poco prima di mezzanotte in via Roma, al centro di Iseo, dove un uomo di 33 anni in bicicletta è stato investito. Sul posto si sono mosse l’automedica da Bergamo e e un’ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo che hanno condotto il ciclista in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia e dove gli è stata riservata la prognosi.

L’altro impatto è avvenuto stamattina, lunedì, intorno alle 7 sulla provinciale 510 Sebina a Marone e in cui sono rimaste coinvolte due auto. In questo caso si sono mosse due ambulanze da Pisogne insieme alle forze dell’ordine e ai vigili del fuoco. I due conducenti di 23 e 34 anni, che hanno riportato ferite lievi, sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale di Esine e al Civile di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.