Capriolo, attraversa col passeggino sulle strisce: investita da ciclista

L'incidente ieri mattina prima delle 11 all'altezza di una rotonda. Una 59enne trasportata all'ospedale di Iseo.

(red.) Muovendo il passeggino con il nipotino, una donna di 59 anni ieri mattina, martedì 1 settembre, stava rientrando a casa a Capriolo, nel bresciano, dopo essere stata al supermercato. Ma pochi minuti prima delle 11 è rimasta vittima di un investimento da parte di un ciclista. E’ quanto accaduto all’altezza di una rotonda in via delle Ninfee, non lontano dalla provinciale 12. La nonna stava attraversando sulle strisce pedonali trainando il passeggino e la spesa, mentre da Adro stava arrivando un uomo di 63 anni, residente a Seriate, in provincia di Bergamo.

Sembra che questo, sorpreso dalla presenza di un camion, abbia raggiunto un punto dissestato perdendo il controllo della due ruote per poi finire contro la donna, caduta a terra. La chiamata ai soccorsi ha fatto muovere sul posto i carabinieri e un’ambulanza da Adro. Il ciclista è stato medicato sul posto, mentre la signora è stata trasportata all’ospedale di Iseo e il passeggino con il nipote non ha riportato conseguenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.