Gussago, rubano sacchi di concime da un negozio chiuso

I malviventi hanno preso di mira il "Tuttanatura" di via Boschette, chiuso per l'emergenza connessa al virus.

(red.) Ogni giorno non mancano gli episodi in sfregio alle disposizioni sanitarie in corso per rispettare le misure di contenimento connesse al contagio da coronavirus. Uno di questi casi, di cui scrive il Giornale di Brescia, è avvenuto a Gussago, in Franciacorta, nel bresciano. Alcuni malviventi hanno raggiunto il negozio “Tuttanatura” di via Boschette, che vende prodotti per gli animali e il giardino nella frazione di Corcione.

Approfittando del fatto che in quella zona le forze dell’ordine avevano appena svolto i controlli, i ladri sono andati al punto vendita che in questi giorni è chiuso proprio per l’emergenza sanitaria. Hanno quindi rubato alcuni sacchi di concime e fertilizzante per poi sparire nel nulla. Se dovessero essere individuati, oltre alla denuncia per il furto incasserebbero anche quella per non aver rispettato le disposizioni del Governo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.