Quantcast

Pompiano, famiglia in ospedale: intossicata dal monossido

Nella notte i vigili del fuoco e le ambulanze hanno raggiunto un'abitazione. In tre finiti al Città di Brescia.

(red.) Il riscaldamento o qualche stufa rimaste accese anche nella notte hanno provocato altri problemi nel bresciano. Nella notte tra mercoledì 18 e oggi, giovedì 19 dicembre, un caso arriva da Pompiano, in Franciacorta, dove una famiglia è rimasta vittima di un’intossicazione da monossido di carbonio. E’ probabile che uno dei tre residenti nell’abitazione, ancora lucido ma quasi appannato dal pericoloso gas, abbia fatto in tempo ad avvertire i soccorsi.

Sul luogo sono arrivati i vigili del fuoco con le ambulanze per arieggiare gli ambienti e verificare le condizioni della famiglia. Tutti i componenti sono stati assistiti e trasportati al Città di Brescia per essere sottoposti a un trattamento nella camera iperbarica. Le forze dell’ordine stanno indagando per risalire alle cause dell’intossicazione, forse un difetto al sistema di riscaldamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.