Quantcast

Travagliato, partorisce in ambulanza davanti all’ufficio postale

E' successo sabato a una 26enne che ha avuto le doglie mentre era impegnata in una passeggiata con il proprio compagno. Quando sono arrivati gli operatori sanitari non c'era tempo per correre in ospedale.

Più informazioni su

(red.) Come spesso accade, il parto è arrivato improvviso e inatteso. Tanto inatteso che la madre non ha fatto nemmeno in tempo a correre in ospedale. Così una ragazza 26enne sabato ha partorito sua figlia all’interno di un’ambulanza della Croce azzurra di Travagliato, sistemata in via Breda nel parcheggio davanti all’ufficio postale, in quel momento chiuso.
Lei stava passeggiando con il suo compagno, quando la bambina ha deciso che era il momento di venire al mondo e non ha voluto aspettare né sentire ragioni.
L’uomo ha lanciato l’allarme al 112 e sul posto si è portata l’ambulanza, che non ha fatto nemmeno in tempo a ripartire, decidendo che conveniva fermarsi e assistere la partoriente. E’ arrivata anche un’automedica e, tutti insieme, hanno dato una mano alla ragazza che ha scodellato una piccola in ottima salute, come la madre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.