Quantcast

Roncadelle, si toglie la vita in A4 lanciandosi sotto un camion

Nel primo pomeriggio di ieri un 29enne di Castrezzato ha lasciato l'auto in una piazzola di sosta, poi il gesto.

(red.) Ha scelto un modo tragico e in preda alla disperazione un ragazzo di 29 anni bresciano di Castrezzato ieri, venerdì 14 maggio, per togliersi la vita dopo averlo annunciato con un biglietto. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri lungo l’autostrada A4 vicino al casello di Brescia Ovest in direzione di Bergamo. Il giovane ha parcheggiato la propria auto in una piazzola di sosta lungo la strada, poi ha camminato in corsia nel tratto di Roncadelle e ha atteso che arrivasse un camion per lanciarsi sotto le ruote.

E ovviamente l’autotrasportatore non poteva fare nulla per evitarlo. La disgrazia ha bloccato per un po’ il traffico, visto che gli agenti della Polizia stradale hanno voluto verificare con esattezza cosa fosse successo. E a confermarlo ci sono le telecamere poste lungo l’autostrada che hanno ripreso per intero gli ultimi istanti di vita del 29enne. A poca distanza dal luogo dell’impatto è stata trovata anche la sua auto dove all’interno c’era un biglietto che annunciava la volontà di togliersi la vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.