Quantcast

Torbole Casaglia, bambino schiacciato da un mobile: trauma cranico

Il piccolo di 2 anni è stato colpito da un mobiletto in bagno dopo essersi arrampicato: portato al Pediatrico.

(red.) Questa mattina, giovedì 13 maggio, un bambino di soli 2 anni ha riportato un trauma cranico dopo essere rimasto ferito alla testa da un mobile mentre si trovava con la madre nell’abitazione di Torbole Casaglia, nel bresciano. E’ successo intorno alle 8 quando il piccolo si sarebbe arrampicato su un mobiletto in bagno e questo lo avrebbe schiacciato.

Il bambino è sempre rimasto cosciente, ma per sicurezza la madre, dopo aver allertato il 112, stava portando il figlio in ospedale. A metà strada, in territorio di Castel Mella, il bimbo è stato affidato alle cure dei soccorritori a bordo di un’ambulanza e trasportato in codice giallo al pediatrico dell’ospedale Civile di Brescia. Per ricostruire le cause dell’infortunio domestico si sono mossi anche i carabinieri della compagnia cittadina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.