Quantcast

Rezzato, scontro tra auto e tir sulla tangenziale 45 bis: muore 50enne

La vittima è Franco Piccinelli, un artigiano 52enne di Casto. L'impatto è avvenuto intorno alle 7 davanti al Bricoman. Sono rimasti feriti anche altri due: un 25enne e un 54enne.

(red.) Alle prime ore di questa mattina, venerdì 30 aprile, si è verificato un tragico incidente stradale sulla provinciale 45 bis in territorio di Rezzato, nell’hinterland bresciano. L’impatto, avvenuto intorno alle 7, ha coinvolto un tir e un’auto e si sta ancora cercando di ricostruire la dinamica dello scontro. L’incidente, avvenuto proprio davanti al negozio Bricoman, è stato talmente violento che i due mezzi sono usciti dalla carreggiata – il camion si è anche ribaltato – in un fossato lungo la strada.

Nello scontro è morto Franco Piccinelli, un artigiano 52enne residente a Casto, e sono rimasti feriti un 25enne e un 54enne. Sul posto, dopo l’allerta al 112, sono giunti gli agenti della Polizia stradale per raccogliere i rilievi dell’incidente, l’automedica e due ambulanze da Nuvolento e Mazzano, oltre ai vigili del fuoco. Ma come detto, per il 52enne non c’era ormai più nulla da fare ed è morto sul colpo. Gli altri due feriti, invece, non sarebbero in gravi condizioni.

Secondo una prima ricostruzione, per motivi in corso di accertamento sembra che il mezzo pesante guidato dal 54enne e diretto verso il Garda abbia invaso la corsia opposta, colpendo prima la Bmw guidata dal 24enne. Poi il camion ha urtato frontalmente il furgone Ducato sul quale Piccinelli viaggiava da solo verso Montichiari. La violenza dell’urto, purtroppo, non ha lasciato scampo all’artigiano valsabbino. A causa dei soccorsi e dei rilievi, lungo la provinciale si sono formate lunghe code.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.