Torbole Casaglia, scontro tra auto e cisterna: grave un 77enne

L'incidente ieri pomeriggio. L'anziano non avrebbe rispettato uno stop ed è stato scaraventato fuori strada.

(red.) Ieri pomeriggio, giovedì 4 marzo, si è verificato un drammatico incidente stradale tra un’auto e un’autocisterna a Torbole Casaglia, nel bresciano. E’ successo intorno alle 16,30 quando un uomo di 77 anni, alla guida di una Renault Clio, si sarebbe immesso lungo la provinciale 19 senza rispettare un segnale di stop. E proprio in quel momento stava transitando il mezzo pesante condotto da un 50enne residente nella bergamasca.

Il camionista non ha potuto fare nulla per evitare lo scontro, facendo finire fuori strada l’auto dell’anziano, a due passi da un torrente che scorre lungo la carreggiata. Sul posto il tratto di strada è stato subito chiuso al traffico per consentire i rilievi e anche i soccorsi. Sul luogo sono giunte l’automedica e un’ambulanza da Travagliato, ma si è reso necessario anche l’elicottero.

Presenti anche i vigili del fuoco che hanno estratto l’anziano dalle lamiere dell’abitacolo e affidato ai sanitari, poi imbarcato a bordo del velivolo in codice rosso verso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. L’uomo sarebbe in gravi condizioni e gli è stata riservata la prognosi. Il camionista dell’autocisterna, invece, è rimasto illeso. I rilievi sono stati raccolti dalla Polizia stradale di Iseo che ha poi riaperto la strada solo nel tardo pomeriggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.