Quantcast

Odore di gas tra San Zeno e Borgosatollo, decine di chiamate dai residenti

Ieri mattina è salita la preoccupazione, ma non è stato rilevato alcun guasto. Forse il transito di una cisterna.

(red.) Nella mattina di ieri, martedì 23 febbraio, i vigili del fuoco hanno ricevuto decine di chiamate dalla zona compresa tra San Zeno Naviglio e Borgosatollo, nel bresciano, a causa di un forte odore di gas. Per un paio di ore sul posto si sono quindi mossi proprio i pompieri insieme alla Polizia e ai carabinieri, oltre ai tecnici di Unareti che si sono occupati di controllare le condutture.

In realtà non è stato segnalato alcun problema tecnico, né un guasto, quindi la sensazione è che quel forte odore sia stato provocato dal transito di un mezzo pesante che trasportava qualche sostanza particolare. Per approfondire meglio la situazione si analizzeranno anche le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza per capire chi si fosse mosso lungo la strada e restringere il cerchio dei possibili “responsabili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.