Calcinato, Polizia locale ferma partitella di calcio tra giovanissimi

Gli agenti si sono mossi in via Farinati interrompendo l'attività che in questo momento ovviamente è vietata.

(red.) Nei giorni precedenti a mercoledì 27 gennaio a Calcinato, nell’hinterland bresciano, sono intervenuti gli agenti della Polizia locale per interrompere una partita di calcetto tra giovanissimi in uno spazio verde di via Farinati.

Una ventina di ragazzi stavano giocando in barba a ogni regola anti-Covid e tutti non avevano la mascherina. Non era la prima volta che succedeva e le stesse forze dell’ordine si erano mosse sul posto sequestrando una delle porte che i giovani avevano piazzato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.