Desenzano, noleggia un pedalò e poi scompare

Sono in corso le ricerche di un 33enne di origine pachistana residente in Valle Trompia. E' uscito intorno alle 17 di sabato, ma l'imbarcazione è stata trovata senza nessuno a bordo.

Più informazioni su

Desenzano. Un uomo di 33 anni residente in Val Trompia e di origine pakistana risulta disperso dal tardo pomeriggio di sabato nel lago di Garda. L’allarme è scattato dopo che il 33enne, intorno alle ore 17 e dopo aver lasciato i propri documenti al gestore, ha preso a noleggio un pedalò a quattro posti sulla spiaggia Feltrinelli e si è diretto verso il largo senza più fare ritorno.
Più di un’ora dopo, verso le 18,30, un’imbarcazione della Croce Rossa impegnata nel pattugliamento delle acque ha notato nel lago tra Desenzano e Sirmione il pedalò senza nessuno a bordo e con all’interno i giubbotti di salvataggio e il salvagente.
Da quel momento sono scattate le ricerche che finora non hanno dato risultati e con il passare delle ore le ipotesi negative prevalgono, da un possibile malore in acqua durante un tuffo, alla caduta accidentale, fatale per una persona che forse non sapeva nuotare bene.
Impegnati i mezzi della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco e il robot dei Volontari del Garda per le ricognizioni subacquee.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.