Desenzano, 85enne rapinato della collanina d’oro

E' accaduto martedì pomeriggio in via San Benedetto. L'anziano è stato avvicinato con una scusa da due giovani, poi colpito alla testa e derubato.

Desenzano. Avvicinato con una scusa, è stato poi derubato della catenina d’oro che portava al collo. E’ accaduto nel pomeriggio di martedì 22 giugno in via San Benedetto. La vittima della rapina è un 85enne che vive in zona e che era uscito per una passeggiata.
L’anziano è stato avvicinato con un pretesto da due ragazzi i quali hanno finto di allontanarsi per poi invece tornare sui propri passi e strappare il prezioso al collo dell’uomo, colpendolo alla testa per poi fuggire.
L’anziano, dopo essere stato medicato, ha denunciato l’episodio al commissariato di Desenzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.