Quantcast

Desenzano, ripristinato il Frecciarossa per Milano

Reintrodotto il treno delle 7,55 per Milano, dal 4 novembre al 10 dicembre. La corsa era stata soppressa senza che ne fosse stata data comunicazione ufficiale, scatenando polemiche.

(red.) Le proteste della scorsa settimana per la cancellazione di una corsa dei treni Frecciarossa alla stazione di Desenzano del Garda (Brescia), hanno sortito un primo anche se parziale importante effetto: è stata infatti reintegrata la fermata nella cittadina del Garda del treno Frecciarossa 9702 delle 7.55, con arrivo a Milano  Porta Garibaldi alle 8.47. Si tratta di un ripristino in vigore da giovedì 4 novembre e fino al 10 dicembre. Una corsa indispensabile per chi lavora o studia a Milano, che diversamente, non giungerebbe in orario.

Soppresso, ancora, invece, il treno delle 8,55. La scoperta dell’annullamento delle fermata era stata fatta casualmente dai pendolari bresciani, senza che Trenitalia ne avesse data comunicazione ufficiale.
Una scelta stigmatizzata da più fronti, che ora è stata ridimensionata, anche se a tempo determinato.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.