Quantcast

Gargnano, il prossimo 17 ottobre la 68°edizione della Regata dell’Odio

Più informazioni su

(red.) Appena concluso il “Settembre velico gardesano” con una serie di bellissime ed appassionanti regate (71° Centomiglia, Children, Campionato Italiano Rs 21) il Circolo Vela Gargnano si avvia a varare la “Gargnano Winter Cup 2021-22”. Si inizierà il prossimo 17 ottobre con la 68°edizione della Regata dell’Odio, da sempre l’ultimo evento dell’annata velica con una sua storia e quel nome tanto particolare (ma non c’è nulla di bellicoso).
Dopo si andrà avanti con la vela a 365 giorni di tutto il Garda. Si proseguirà con le altre tappe in programma il prossimo anno, il 27 febbraio e il 12 e 13 marzo. L’Odio sarà una mini Long Distance sulla rotta Gargnano-Campione ed avrà coefficiente 2 nel computo dei punteggi. Le due prove Costiere di febbraio e marzo avranno valore 1.0, la regata del 13 marzo con il 44° Trofeo Roberto Bianchi tornerà ad essere una mini Long Distante, valore 2.0. Le classi saranno quelle monotipo (Asso, Fun, Dolphin, Protagonist 7.5  e Ufetti) più la mix della stazza Orc. Le regate si correranno sotto l’egida della Federazione Italiana Vela in collaborazione con le varie Classi ed i Club della riva Lombarda del Lago. Il Circolo Vela Gargnano vuole ringraziare i partner 2021 e si augura che molti possano nuovamente far parte del suo fantastico “equipaggio”.  

il prossimo 17 ottobre la 68°edizione della Regata dell'Odio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.