Quantcast

Salò, giudizio immediato per i due turisti tedeschi

L'udienza il 10 novembre. Alla sbarra Patrick Kassen e Christian Teismann, i due manager tedeschi a bordo del motoscafo che investì ed uccise Greta ed Umberto.

(red.) Giudizio immediato per Patrick Kassen, 52 anni, e Christian Teismann, 50 anni, i due turisti tedeschi accusati della morte di Greta Nedrotti, 25 anni e Umberto Garzarella, 37, rimasti uccisi nel tragico incidente navale avvenuto lo scorso 19 giugno nelle acque del lago di Garda a Salò (Brescia).

Lo ha chiesto la Procura di Brescia che ha confermato l’arresto (ora ai domiciliari) per Kassen, il quale ha sempre dichiarato di essere alla guida del motoscafo Aquarama che impattò contro il gozzo di Greta e Umberto.

Tracce biologiche della presenza del manager 52enne sono state rilevate nel corso degli accertamenti scientifici effettuati sul natante, nel quel è stata rilevata la presenza di reperti riconducibili ad un secondo profilo di Dna, ancora ignoto.

Salò Garzarella Nedrotti tedeschi investitori motoscafo barca

La notizia del giudizio immediato arriva nello stesso giorno in cui sono stati resi noti i risultati dell’esame autoptico effettuato sulla studentessa 25enne di Toscolano: per i medici legali Greta non avrebbe potuto essere salvata nemmeno in un tempestivo intervento da parte dei soccorritori: troppo gravi le ferite riportate nell’incidente.
Il corpo della giovane venne ritrovato il giorno dopo a quasi 100 metri di profondità nelle acque del lago. Umberto, invece, morì sul colpo nel devastante impatto con il potente motoscafo dei turisti tedeschi.

L’udienza è stata fissata per il 10 novembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.