Quantcast

Autostrada A4 senza pace, due incidenti e traffico in tilt

Uno scontro in mattinata è costato la vita a un uomo di 55 anni causando più di dieci chilometri di coda. Situazione aggravata nel pomeriggio da uno schianto (meno grave) che ha provocato diversi feriti.

(red.) Nella tarda mattinata di questa giornata di domenica si è verificato un gravissimo incidente stradale sull’Autostrada A4 tra i  caselli di Desenzano e Brescia nel territorio del comune di Calcinato in direzione della città. Nell’incidente ha perso la vita un uomo di 55 anni di origine rumena. Ferita anche una donna 51enne che si trovava con lui sulla Renault Clio ed è stata trasportata al Civile in elicottero e ricoverata in codice giallo. E’ possibile che all’origine della disgrazia ci sia un colpo di sonno capitato alla donna, che si trovava al volante. La vettura si è schiantata contro il guard rail centrale.

Sull’autostrada si sono formati oltre dieci chilometri di coda che hanno complicato il traffico anche sulle strade secondarie in tutta la zona del Garda. Sul posto la Polizia stradale del distaccamento di Verona sud e i vigili del fuoco.

Qualche ora più tardi, poco prima delle 16, sempre sulla A4 e sempre in direzione Brescia, un altro tamponamento ha aggravato la situazione che ha causato quattro feriti leggeri tra cui un bimbo di 5 anni. Questo incidente ha causato circa sette chilometri di coda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.