Quantcast

Gargnano festeggia Tonoli e Vicentini campionesse mondiali Rs Feva

(red.) Non appena chiuso il Campionato d’Europa Ilca (Laser Masters) con ben 28 nazioni al via, evento corso sotto l’Egida di Federvela e con il contributo di Regione Lombardia, il Circolo Vela Gargnano ha festeggiato il titolo di campionesse mondiali femminile nel doppio rs Feva, meritato dalle due ragazza di Gargnano Letizia Tonoli e Annalisa Vicentini.
Il successo è arrivato sul mare del Nord di Travemunde, dopo una battaglia bellissima fino all’ultima prova con le due gardesane a guadagnare posizioni su posizioni. Alla fine hanno chiuso 6° nella classifica assoluta, prime nella pattuglia rosa, in una flotta che presentava ben 97 equipaggi.

Il successo nella categoria maschile è andato ai francesi (della Corsica) Bunel-Kuntze, che hanno preceduto gli azzurrini Francesco Trucchi e Massimiliano Scanzulli del Circolo Vela del Savio-Ravenna. In 5° posizione troviamo Riccardo e Anna Cecchetto (Cv Ravennate), primo team “family” (questa classe prevede anche questo gruppo). Appena dietro troviamo le due ragazze Tonoli (di Gargnano) e Vicentini (di Tignale).

Nel recente passato la “Bresciavela” annovera numerose e significative affermazioni nel Feva come il mondiale assoluto di Leo Stocchero e Gianluca Virgenti (Cv Toscolano-Maderno e Cv Gargnano) nel 2012 (in Inghilterra sulla Manica); la sebina Margherita Porro con la gargnanese Andrea Francesca Dall’ Ora, mondiali nel femminile del 2013 (a Marina di Grosseto).
Oggi Andrea Dall’Ora è l’allenatrice delle due ragazze neo campionesse mondiali. Per Letizia Tonoli il successo ha un significato del tutto particolare visto che nel lontano 1966 su quel mare suo nonno Gino Filippini portò in regata, per la selezione della nuova barca olimpica, l’Ander di Daniele Buizza con un equipaggio tutto di velisti di Garda e Sebino.

In gara sempre a Travemunde c’erano gli altri gargnanesi Riccardo Andreoli e Paolo Rapuzzi, due anni or sono Andreoli è stato campione mondiale con gli Under 13 in team con il cremasco Lorenzo Rossi. I complimenti sono arrivati dal presidente Lorenzo Tonini, dal responsabile nazionale delle attività giovanili Domenico Foschini. Ora il CV Gargnano dopo una breve pausa inizierà la sua corsa verso la 71° Centomiglia, con la versione Foil (barche volanti, X 2 (con due persone d’equipaggio), e la People per gli appassionati e le famiglie. L’appuntamento è per il 4 settembre, a Bogliaco di Gargnano a partire dalle 8 e mezzo del mattino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.