Quantcast

Sirmione, sanità più agile con il totem

Da martedì 20 luglio è attivo il display multifunzione anche al punto prelievi gestito da Asst Garda presso le Terme Virgilio a Colombare.

(red.) È attivo da martedì 20 luglio il totem multifunzione anche al Punto Prelievi gestito da ASST Garda presso le Terme Virgilio a Colombare di Sirmione, nel bresciano. Il totem è collocato nelle vicinanze dell’ambulatorio dove si effettuano i prelievi e l’accesso è possibile negli orari di apertura delle Terme.

Grazie ai totem, distribuiti negli ospedali e presso le sedi territoriali, è stato facilitato l’accesso dei cittadini alle prestazioni fornite dalle strutture di Asst Garda.

Attraverso il totem i cittadini, in autonomia e con elasticità di orario, possono: stampare o ristampare i referti di visite ambulatoriali, esami di laboratorio, terapie Tao, verbali di Pronto Soccorso, lettere di dimissione; fare l’accettazione anticipata e, se dovuto, pagare il ticket per prestazioni ambulatoriali, ad esclusione delle prestazioni che non necessitano di accettazione (come comunicato al momento della prenotazione); fare l’accettazione anticipata e pagare le prestazioni ambulatoriali in libera professione; pagare i codici bianchi del Pronto Soccorso; stampare la ricevuta dei ticket versati tramite PagoPA.

Per l’accesso alle prestazioni è necessaria la tessera sanitaria. Tutti i pagamenti possono essere effettuati solo con bancomat o carta di credito con Pin.

I totem multifunzione sono da tempo attivi presso i Presidi Ospedalieri di Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Gavardo, Manerbio, Leno e presso le sedi territoriali di ASST Garda di Salò (Via Fantoni), Desenzano del Garda (presso il Centro Commerciale le Vele), Nozza di Vestone (Via Reverberi), Gargnano (Via Repubblica), Ghedi (Piazza Donatori di Sangue), Montichiari (Via Falcone).

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.