Quantcast

Sabato due band sul palco del Soiano Blues Festival

Esibizione dell'iseano Cek Franceschetti & The Stompers e del cantante e chitarrista di Pistoia Nick Becattini con la sua band. L'ingresso costa 15 euro.

(red.) Sabato 31 Luglio 2021 a partire dalle ore 21 è in programma il Soiano Blues Festival che giunge alla 15^ edizione ridotta ad una sola giornata strutturata con due band per fare vivere a tutti gli appassionati una lunga notte di musica blues nella meravigliosa cornice del Castello di Soiano del Lago. Sul palco Cek Franceschetti & The Stompers (foto in alto) e la Nick Becattini Band. Il festival è organizzato dalla Pro Loco di Soiano del Lago e Slang Music. L’ingresso costa 15 euro. Infoline: Pro loco Soiano + 39 3337733577. Slang Music +39 030 2531536 – 335 6715992. Causa limitazioni posti è consigliabile la prenotazione dei posti anticipata attraverso i contatti e indirizzo email: info@slangmusic.com.

Cek Franceschetti ricomincia dal nuovo album “Sarneghera Stomp” riferita alla tempesta che si scatena sul lago d’Iseo dal quale proviene, che quando arriva travolge e sconvolge tutto ciò che incontra, evento meteo che Cek fa suo per auspicio per spazzare il brutto periodo vissuto durante la pandemia.
Cek Franceschetti: voce, chitarra resofonica, stompbox si esibisce con Alessandra “Cekka Lou” Cecala: contrabbasso, voce; Giorgio Peggiani: armonica, voce; Annalisa Giudici Favero: washboard, percussioni, voce.

nick beccatini

Nick Becattini (foto sopra) è un chitarrista e cantante blues nativo di Pistoia, nel 1980 ha la folgorazione, vede la luce al primo Pistoia Blues Festival assistendo tra l’altro all’esibizione dei grandi B.B. King e Muddy Waters; da allora il blues diventerà il suo credo e il Festival diventerà la sua casa. Dal 1986 al 1990 fa parte del gruppo Model T. Boogie di Giancarlo Crea con cui si fa le ossa e partecipa a festival blues oltreoceano; dal 1990 al 1993 vive a Chicago e suona con i migliori interpreti del blues: Son Seals, Sugar Blue, Lucky Peterson e Melvin Taylor per citarne solo alcuni.
Il Chicago Blues è il suo credo, ma le varie desinenze blues quali rock, funky e soul sono note care al nostro Nick che passa tranquillamente da un brano rock blues a un brano soul con naturalezza e semplicità.
Nick Becattini: vocals and guitar; Keki Andrei: Hammond piano; Anacleto Orland: bass; Enrico Cecconi: drums, percussion.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.