Quantcast

Il Pd sul depuratore: “Soluzione dall’alto che farà allungare i tempi”

(red.) Il Partito democratico di Brescia esprime in un comunicato “tutta la sua preoccupazione per le decisioni assunte in merito alla depurazione del Garda. A seguito della mozione Sarnico, la Provincia di Brescia con gli altri attori coinvolti (Ato, Acque Bresciane, Territori) aveva lavorato a un nuovo percorso condiviso, nel tentativo di porre rimedio a scelte affrettate e assunte senza alcun coinvolgimento in passato sul tema Depuratore del Garda. Pur nel rispetto del ruolo del prefetto di Brescia riteniamo che l’intervento romano attuato da un ministro del centrodestra, per mantenere la posizione originaria e ormai di minoranza, è servito per spazzare via il cammino faticosamente ricomposto e riportare indietro di due anni le lancette dell’orologio, di fatto tutelando solo alcuni interessi di parte”.

“Questo intervento che non ha tenuto conto del percorso virtuoso che era iniziato”, prosegue la nota del Pd bresciano, “rischierà di sortire l’effetto contrario a quanto dichiarato nelle intenzioni: noi temiamo che questa soluzione calata dall’alto non solo non porterà ad un’accelerazione sui tempi di realizzazione dell’opera, ma bensì aumenterà il conflitto con rischio di ricorsi e, quindi, all’allungamento dei tempi. Questa è una soluzione che porterà divisioni e fratture territoriali che difficilmente saranno ricomposte. Ci auguriamo che la Politica e le istituzioni facciano tesoro di questa vicenda e cambino definitivamente atteggiamento quando si è chiamati a scelte importanti che hanno ricadute sui territori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.