Quantcast

Gardone Riviera confermato Bandiera arancione del Touring Club

Più informazioni su

(red.) Gardone Riviera confermato Bandiera arancione del Touring Club italiano fino al 2023. Sono 262, in tutto, le bandiere arancioni assegnate per il prossimo triennio dal Touring. Un riconoscimento per il quale hanno presentato la loro candidatura oltre 3.200 borghi italiani ma che, dopo una serie di analisi degli standard richiesti, sono riusciti a ottenere soltanto l’8% dei “candidati”. Cinque ex bandiere arancioni hanno perso – si spera solo temporaneamente – il loro status. Anche perché la Bandiera Arancione porta benefici reali e tangibili (+45% arrivi e + 83% di strutture ricettive in media, dall’anno di assegnazione) e supporta un vero e proprio “circolo virtuoso”. Tanto che, pur in un anno assai delicato – per usare un eufemismo – per il turismo mondiale, i dati raccolti nei borghi italiani restituiscono un quadro estremamente positivo, in molti casi in controtendenza rispetto al resto del Paese.

Ed eccole, dunque, le 262 Bandiere Arancioni del triennio 2021-2023. Si tratta di 251 conferme e undici new entry: Canelli (AT), Castagnole delle Lanze (AT), Revello (CN), Rosignano Monferrato (AL), Susa (TO)e Trisobbio (AL)in Piemonte, Badalucco (IM)e Vallebona (IM)in Liguria, Ponti sul Mincio (MN) in Lombardia, Nocera Umbra (PG) in Umbria e Subiaco (RM) nel Lazio.

“L’iniziativa è un esempio concreto dell’impegno della nostra Associazione nel prendersi cura dell’Italia come bene comune – afferma Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano – con l’obiettivo di diffondere la conoscenza dei territori, soprattutto quelli meno noti, educando alla bellezza del paesaggio e dell’ambiente”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.