Quantcast

Domenica al Castello di Desenzano “Effetti indesiderati anche gravi”

Più informazioni su

(red.) Nell’ambito di Città Dolci, domenica 27 giugno alle ore 21,15 nel Teatro al Castello di Desenzano del Garda, in via Castello, va in scena Effetti indesiderati anche gravi di Corrado Trione e Giulia Pont, con Giulia Pont e Lorenzo De Iacovo, regia Carla Carucci.
Siamo nel 2218. In un’epoca popolata da individui efficienti che stringono rapporti soltanto con le intelligenze artificiali, i vaccini obbligatori hanno debellato tutte le malattie più pericolose, compreso l’Amore. Solo L918 sembra essere sfuggita al rigido controllo del servizio sanitario e manifesta strani sintomi, forse contagiata dal nuovo vicino di casa…
Tra distopia e parodia, un esilarante viaggio attraverso le relazioni amorose di ogni tempo e i loro effetti indesiderati anche gravi.
La prenotazione è obbligatoria a questo link, oppure telefonando ai numeri (solo chiamate) 030 291592 – 339 2968449. Il biglietto costa 5 euro, ridotto a 3 euro. La biglietteria, ove prevista, apre mezz’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Riduzioni in cassa al momento dell’acquisto fino ai 25 e oltre i 65 anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.