Quantcast

Filiera DOP Garda, cercasi olivicoltori entro il 30 giugno

Più informazioni su

    (red.) Si avvicina il termine di presentazione della richiesta di adesione al sistema DOP Garda da parte degli olivicoltori che operano nella zona di produzione prevista dal disciplinare.

    Scadrà il 30 giugno il termine per l’iscrizione degli oliveti nella filiera DOP Garda, sistema di tutela che garantisce la qualità e la tipicità del prodotto, ottenuto nel pieno rispetto del disciplinare di produzione approvato dal Ministero e del relativo piano controlli.

    L’invito è rivolto a tutti i produttori e operatori delle tre regioni afferenti alla denominazione (Lombardia, Trentino-Alto Adige e Veneto) nelle quattro province di pertinenza (Brescia, Mantova, Trento e Verona).

    Perché associarsi?

    L’adesione al sistema DOP Garda, oltre al riconoscimento garantito del prodotto, per i soci significa formazione continua ed assistenza tecnica, al fine di recuperare ed incentivare l’olivicoltura, nella convinzione che questa forma secolare di coltivazione sia necessaria per mantenere la biodiversità del territorio gardesano.

    Il Consorzio di Tutela olio Garda DOP

    Il consorzio riunisce gli olivicoltori, i molitori e i confezionatori che operano all’interno della zona di produzione Garda D.O.P. e li supporta nella loro attività dal punto di vista tecnico e promozionale.

    La principale attività del Consorzio di Tutela, riconosciuto dal Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali nel 2004, oltre alla tutela e alla promozione del prodotto, è l’assistenza e il supporto ai soci in tutte le pratiche necessarie all’ottenimento della certificazione, dalla raccolta all’imbottigliamento.

    La dicitura “Garda D.O.P.”, infatti, può essere inserita in etichetta dai soli produttori della filiera che hanno rispettato il disciplinare di produzione e il relativo piano dei controlli.

    Per informazioni sulle attività del Consorzio e dettagli sulla documentazione da presentare: telefonare (al mattino) al numero 0457235864 o inviare una mail all’indirizzo info@oliogardadop.it

    Alla pagina https://www.oliogardadop.it/consorzio-olio-garda-dop/diventare-soci/ è possibile compilare on-line la richiesta non vincolante di pre-ammissione.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.