Quantcast

Desenzano, cocaina nel bidone sul furgone: Polizia lo arresta

Nei giorni scorsi il fermo di un autotrasportatore 45enne che subito si è mostrato nervoso al normale controllo.

(red.) Nei giorni precedenti a lunedì 17 maggio gli agenti bresciani del commissariato di Desenzano del Garda della Polizia di Stato hanno fermato e arrestato un autotrasportatore albanese che trasportava, nascosta nel suo furgone, oltre 100 grammi di cocaina. Il posto di blocco è scattato a Centenaro di Desenzano dove il camionista 45enne era stato fermato per un normale controllo.

Ma subito il suo atteggiamento nervoso ha destato qualche sospetto nelle forze dell’ordine che hanno voluto perquisire il veicolo. Nel vano posteriore del furgone e all’interno di un bidone vuoto usato per vernici, c’era un pacchetto contenente 102 grammi di polvere bianca. L’intera partita di droga è stata sequestrata e l’uomo arrestato per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.