Quantcast

Bedizzole, ubriaca tampona auto in colonna: scatta anche la denuncia

La 39enne aveva alcol nel sangue quattro volte oltre il consentito. Ritiro della patente e sequestro dell'auto.

(red.) Nelle ore precedenti a lunedì 3 maggio una donna di 39 anni residente a Rodengo Saiano è finita nei guai mentre percorreva, alla guida della propria auto, la provinciale 11 a Bedizzole, nel bresciano. Nel primo pomeriggio il traffico sulla strada era sostenuto, tanto da formarsi anche una coda di veicoli.

E in quel momento la donna ha tamponato una delle vetture ferma davanti a lei incolonnata. Per fortuna non si sono registrate particolari conseguenze sui veicoli e sullo stato di salute delle persone, ma gli agenti della Polizia locale intervenuti sul posto hanno appurato altro.

Rimossi i due veicoli incidentati, gli agenti hanno sottoposto la 39enne all’alcol test riscontrando concentrazioni quattro volte oltre il limite consentito. Per questo motivo le è stata ritirata la patente insieme alla decurtazione di 10 punti e sequestrata l’auto che tra l’altro non era nemmeno revisionata. E’ scattata anche la denuncia alla procura per guida in stato di ebrezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.