Quantcast

Desenzano, bufera sul Garda: danni ai cantieri sulla nuova passeggiata

Sul Garda si è temuto che si replicasse la tempesta del maggio 2019 che aveva provocato danni alla costruzione.

(red.) Si può dire che sia stato un vero e proprio collaudo quello dell’altra notte, tra lunedì 12 e ieri, martedì 13 aprile, nel momento in cui una bufera a Desenzano del Garda, nel bresciano, ha alimentato le onde proprio all’altezza della nuova passeggiata che si sta realizzando. Costruzione in corso dopo la tempesta che si era abbattuta nel maggio del 2019.

Questa volta la bufera non ha provocato danni al primo tratto già realizzato e pavimentato tra via Lario e la darsena Lepanto, ma ha creato problemi al cantiere in corso sul secondo lotto, dalla Maratona verso via Lario e per un importo di 2,6 milioni di euro. Questi lavori dovrebbero concludersi entro la stagione per poi procedere, dal prossimo autunno, con il tratto da via Lario alla Spiaggia d’Oro per 3,3 milioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.