Quantcast

Lonato, ladri di notte nelle case. Un’anziana se li trova davanti

Gli ultimi episodi martedì notte in via Castello e Tito Speri. Altre incursioni anche nel fine settimana a Campagna.

(red.) Nella notte tra martedì 30 e ieri, mercoledì 31 marzo, diverse abitazioni lungo via Castello e Tito Speri a Esenta di Lonato del Garda, nel bresciano, sono finite nel mirino dei malviventi. Esattamente come era accaduto lo scorso fine settimana, ma nella frazione di Campagna. Nel caso dell’ultima notte più recente, come dà notizia Bresciaoggi, i malviventi sono entrati in azione tra tentativi riusciti, e altri falliti, di rubare oggetti di valore dopo aver messo sottosopra le stanze.

E nel bottino sono rientrati gioielli, orologi e altri monili. Ma non sono nemmeno mancati i motivi di preoccupazione nel trovarsi faccia a faccia con i ladri. E’ successo anche a un’anziana, come riporta lo stesso quotidiano bresciano, che si era svegliata dopo aver avvertito dei rumori ed è stata minacciata dai due malviventi che aveva trovato in casa. Già nella stessa frazione anche la scuola elementare “Buonarroti” era finita nel mirino con il furto di decine di computer.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.