Quantcast

Gargnano, dalla scuola elementare rubati i computer usati per la Dad

Ignoti sono entrati in azione alla "Feltrinelli" rubando i pc usati dai docenti per le lezioni e dagli studenti disabili.

(red.) In tempo di lezioni in didattica a distanza e con la presenza in classe concessa solo agli studenti disabili, è ancora più ignobile il furto di diversi computer portatili messo in atto nelle ore precedenti a mercoledì 24 marzo all’interno della scuola elementare “Feltrinelli” di Gargnano, sull’alto lago di Garda. Ne dà notizia Bresciaoggi.

L’istituto, ogni giorno e nonostante le lezioni online a causa delle restrizioni sanitarie, resta comunque aperto in presenza proprio ai ragazzi disabili, al personale scolastico e ai docenti che preferiscono raggiungere la sede grazie a una connessione migliore.

Nel momento in cui la sede è chiusa durante il giorno, quindi dal primo pomeriggio fino alla mattina successiva, qualche malvivente è entrato in azione raggiungendo i due piani della scuola. E si è impossessato dei computer. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri, ma sarà difficile risalire ai responsabili, visto che la zona e la sede non sono dotate di telecamere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.