Quantcast

Salò, diventa virale la rissa all’esterno del supermercato

Un giovane di origine dominicana e un 66enne algerino hanno litigato fuori dall'Italmark. L'episodio è stato ripreso e ha fatto il giro dei social.

Più informazioni su

(red.) Una rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di venerdì nei pressi dell’ingresso del supermercato Italmark di piazzale Martiri della Libertà a Salò tra un giovane dominicano e un 66enne algerino già destinatario di un decreto di espulsione è diventato virale perché qualcuno l’ha ripresa lanciandola sui social.
Il teatro dello scontro è stato il portico davanti al negozio e non si conoscono le cause del litigio iniziato probabilmente con la richiesta di qualche moneta, proseguito con parole di troppo condite da spintoni e schiaffi, e conclusosi con i due litiganti che si rotolavano in terra avvinghiati con le mani dell’uno addosso all’altro.
Tra  i molti spettatori presenti solo una persona ha tentato di separare i litiganti. Secondo quanto riferito dalla Polizia locale di Salò, intervenuta poco dopo le 18,30 quando la scazzottata era già conclusa, i due sono stati identificati e l’algerino è stato portato al pronto soccorso per essere medicato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.