Quantcast

Garda, via a un progetto di 3 anni di monitoraggio delle fognature

Diciotto i Comuni coinvolti. Si arriverà a un modello matematico per capire come intervenire sui punti critici.

(red.) La sponda bresciana del lago di Garda sarà interessata da un monitoraggio per la durata di tre anni in cui ricostruire nei dettagli come si comportano le fognature di oltre 1.300 chilometri. Sono diciotto i Comuni coinvolti e si parla di Desenzano, Gardone Riviera, Gargnano, Limone, Lonato, Manerba, Moniga, Padenghe, Polpenazze, Puegnago, Roé Volciano, Salò, San Felice, Sirmione, Soiano, Tignale, Toscolano e Tremosine. Si parla di un investimento da 2,3 milioni di euro e le operazioni riguarderanno le reti delle acque bianche e nere.

Il progetto è stato presentato ieri, giovedì 4 marzo, dal gestore unico Acque Bresciane. L’obiettivo è di capire i punti deboli per migliorare la raccolta e il collettamento dei reflui, mentre il risultato sarà fondamentale anche per progettare la depurazione. Le fasi prevedono la georeferenziazione delle reti, il monitoraggio delle portate in base alle stagioni e al meteo e un modello idraulico e idrogeologico per analizzare il funzionamento delle reti.

Si arriverà a un modello matematico per capire anche come risolvere le criticità. Dopo i tre anni di monitoraggio si potranno avere i distretti delle reti comunali, determinare il contributo di portata di ogni singolo paese, monitorare le portate in corrispondenza delle stazioni di sollevamento lungo il tracciato del collettore fognario comprensoriale, determinare le portate sfiorate a lago e definire gli interventi di separazione tra acque nere e acque bianche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.