Quantcast

Desenzano, 69enne accoltellato alla gola: lotta per la vita in ospedale

Ieri sera sul posto i carabinieri e soccorsi. L'aggressore arrestato per tentato omicidio e condotto in carcere.

(red.) Ci sono i drammatici risultati, ma non i dettagli su quanto accaduto in precedenza. Di certo, un uomo di 69 anni si trova ricoverato dalla tarda serata di ieri, giovedì 3 dicembre, in gravi condizioni all’ospedale di Desenzano del Garda, nel bresciano, dopo essere stato ferito a coltellate. E’ successo intorno alle 23,30 in via Leonardo da Vinci nella cittadina gardesana, a due passi dai binari della stazione ferroviaria.

E a ferirlo, con fendenti alla gola, sarebbe stato un 40enne pakistano. I due si conoscevano, ma i carabinieri stanno cercando di capire cosa abbia portato a quell’azione violenta. In ogni caso, mentre il ferito lotta per la vita all’ospedale di Desenzano, il suo aggressore è stato arrestato per tentato omicidio e portato nel carcere di Canton Mombello a Brescia in attesa che la misura cautelare venga convalidata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.