San Felice, sconto alle famiglie di 10 mila euro per la mensa scolastica

Ogni utente troverà infatti sul proprio profilo 25 pasti gratuiti, pari a due mesi di mensa.

(red.) Grazie all’intervento di Regione Lombardia che premia le mense biologiche, sono stati messi a disposizione dei comuni fondi dedicati a integrare la spesa per il pasto biologico a scuola: San Felice è beneficiario di oltre 10.000 euro. L’Amministrazione ha deciso di erogare tale contributo direttamente attraverso la piattaforma eCivis, per facilitare la distribuzione dello sconto ad ogni famiglia.

 

Ogni utente troverà infatti sul proprio profilo 25 pasti gratuiti, pari a due mesi di mensa. “Siamo felici di constatare che le scelte salutari sono giustamente considerate un vantaggio: abbiamo sempre pensato che lo fossero, sia nel breve, che nel lungo termine. Questa scelta rappresenta oggi un ulteriore aiuto economico per le famiglie, che confidiamo porti sollievo in questo momento difficile per tutti”, dice l’Assessore all’Istruzione Sandra Tarmanini, che ha anche collaborato con la società che gestisce il servizio mensa, affinché la quota di biologico venisse aumentata a partire dal nuovo contratto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.