Padenghe, multato dalla Polizia si vendica tagliando le gomme

Un 25enne era stato sanzionato il 20 novembre. E per vendetta ha raggiunto il comando danneggiando le auto.

(red.) E’ incredibile l’azione di vendetta messa in campo nei giorni precedenti a mercoledì 25 novembre da parte di un ragazzo di 25 anni a Padenghe sul Garda, nel bresciano. Nei suoi confronti la Polizia locale della Valtenesi lo scorso 20 novembre aveva emesso una sanzione per aver violato le norme anti-contagio da Covid-19.

E il diretto interessato, che si riteneva vittima di un’ingiustizia, ha raggiunto di notte alla guida della propria auto il comando della municipale tagliando gli pneumatici ai mezzi di servizio e procurando un danno per circa un migliaio di euro.

L’episodio è stato segnalato ai carabinieri di Manerba che hanno indagato spulciando i destinatari delle varie sanzioni e anche analizzato le immagini riprese dalle telecamere. Così sono risaliti al 25enne che è stato denunciato alla procura di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.