Valvestino, scoppia incendio boschivo. Spento, danni ridotti

Ieri nel primo pomeriggio è stato lanciato l'allarme per le fiamme. Sul posto si è mosso anche l'elicottero.

(red.) Nel primo pomeriggio di ieri, domenica 22 novembre, è divampato un incendio boschivo nell’area verde della località Vargone a Valvestino, sull’alto lago di Garda, nel bresciano. Per fortuna l’allarme è stato lanciato subito muovendo sul posto i mezzi fuoristrada insieme alle squadre antincendio boschive della Comunità montana del Parco Alto Garda bresciano.

Le fiamme sono state subito circoscritte dai Volontari del Garda e impiegando delle vasche per la raccolta dell’acqua sull’altopiano di Cima Rest. E’ stato impiegato anche l’elicottero con un paio di lanci d’acqua evitando così che il rogo diventasse incontrollato. Nella giornata di oggi, lunedì 23 novembre, si svolgerà un altro sopralluogo anche per valutare i danni. Di certo sul posto è rimasta una macchia di cenere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.