Sirmione, gli studenti meritevoli premiati su Youtube

Più informazioni su

(red.) L’appuntamento annuale dedicato agli studenti meritevoli sirmionesi quest’anno sarà online, venerdì 20 novembre. L’amministrazione comunale non ha voluto posticipare la cerimonia di premiazione, bensì ha desiderato avvicinarsi ancora di più alla cittadinanza nell’unico modo possibile secondo le vigenti norme Covid.

Saranno presenti alla premiazione online il Sindaco, Luisa Lavelli, il Consigliere Comunale delegato all’Istruzione, Miria Bocchio, e i capogruppo consiliari Emanuela Carrirolo, Emanuela Prati e Stella Rosa. Le autorità incontreranno gli studenti sirmionesi per la cerimonia di consegna delle borse di studio che ogni anno il Comune di Sirmione assegna ai più meritevoli.

Un momento davvero importante per i 26 ragazzi meritevoli (normalmente gli studenti meritevoli individuati sono 25, quest’anno però si è registrato un ex-aequo nelle lauree quinquennali), che hanno saputo distinguersi per bravura e impegno in un anno scolastico particolare e diverso contraddistinto dall’emergenza Covid.

Al bando per le borse di studio, pubblicato lo scorso mese di gennaio, hanno presentato domanda 44 studenti. L’importo complessivo messo a disposizione dal Comune di Sirmione per le borse di studio è di 11.550,00 € e si sono articolate in questo modo: 15 per le scuole secondarie di secondo grado (€ 400,00), 5 per le lauree triennali (€ 450,00), 6 per le lauree quinquennali (€ 500,00). Inoltre è stato previsto un’ulteriore premio di 100 € per gli studenti che hanno ottenuto la lode.

Sarà possibile seguire l’appuntamento con la premiazione ONLINE in diretta streaming sul canale ufficiale YouTube del Comune di Sirmione (www.youtube.com/user/ComuneSirmione) venerdì 20 novembre alle 18:30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.