Lonato, interrotta festa di battesimo con 200 invitati in un capannone

Sabato sera la Polizia locale e i carabinieri sono intervenuti dopo una segnalazione riscontrando diverse irregolarità.

(red.) E’ incredibile quanto hanno scoperto gli agenti bresciani della Polizia locale di Lonato con i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Desenzano del Garda nel momento in cui sabato sera 10 ottobre hanno verificato una segnalazione a Lonato. Un residente, infatti, intorno alle 23 aveva chiamato le forze dell’ordine per la musica alta e un clima sospetto di euforia che proveniva da un capannone di via Molini. Dell’accaduto dà notizia Bresciaoggi.

Quando i militari e gli operatori sono entrati nell’edificio, hanno trovato quasi 200 persone collegate a un campo nomadi di Brescia e che stavano festeggiando un battesimo. Ci hanno pensato le forze dell’ordine a interrompere la musica e a fermare tutto, staccando una serie di verbali per tutte le violazioni. A partire dalle misure anti-contagio non rispettate, visto che la maggior parte non aveva la mascherina e molti si divertivano senza rispettare il distanziamento.

A questo si aggiunge il fatto che il capannone, affittato a un 30enne rom di Brescia con precedenti e per una cifra di 700 euro, non era regolare dal punto di vista urbanistico per ospitare un evento del genere. In più, si stava svolgendo un’attività di somministrazione di bevande e cibi non autorizzata. Le sanzioni potrebbero essere di oltre 25 mila euro, ma potrebbero anche arrivare denunce nei confronto del proprietario e di chi ha organizzato la festa del battesimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.