Manerba, in motoscafo con gli amici si ferisce una gamba

E' successo ieri a un turista austriaco. Si è procurato ferite dalla stretta di una corda di salvataggio.

(red.) Ieri, giovedì 13 agosto, un turista austriaco di 21 anni è rimasto vittima di un incidente in motoscafo a Manerba del Garda, nel bresciano. Lui con altri amici erano a bordo dell’imbarcazione e a un certo punto una corda della ciambella di salvataggio si è legata intorno a una gamba del 21enne provocandogli diverse ferite.

L’allerta partita dagli amici è stata raccolta dalla Guardia costiera che tiene monitorato il lago, portando così il motoscafo verso il porto di Portese. Qui il 21enne è stato soccorso in ambulanza e portato in ospedale per essere medicato, anche se dovrà sostenere un periodo di convalescenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.