Gargnano, motoscafo in fiamme, turisti olandesi in salvo

E' successo ieri. Il gruppo di stranieri si è tuffato in acqua. Sul posto Guardia costiera e vigili del fuoco.

(red.) E’ finita male per un gruppo di turisti olandesi una gita lungo la sponda bresciana del lago di Garda a bordo di un motoscafo che avevano appena noleggiato. A un certo punto, nei pressi del parco delle Fontanelle di Gargnano si è verificato un guasto e dal natante è divampato un incendio. Una condizione che ha indotto gli occupanti a tuffarsi in acqua e a chiedere aiuto.

Per primo a muoversi in loro soccorso, mentre la scena veniva vista da molti bagnanti, è stato un istruttore di surf che ha raggiunto i quattro turisti olandesi caricandoli a bordo del proprio gommone e poi condotti a riva.

Subito dopo è arrivata la Guardia costiera insieme ai vigili del fuoco che hanno trainato il mezzo al largo, poi provvedendo con le operazioni di spegnimento del rogo sul motoscafo. Tanto che prima di arrivare all’approdo più vicino il natante è poi finito sul fondo e recuperato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.