Turismo sul Garda, tornano le prenotazioni per luglio e agosto

Dal 15 luglio saranno aperti l'80% degli hotel e alberghi in corrispondenza dell'arrivo dei turisti stranieri.

(red.) Fino a qualche settimana prima di mercoledì 24 giugno sulla sponda bresciana del lago di Garda si temeva che la pandemia da coronavirus avrebbe provocato una debacle senza precedenti dal punto di vista turistico. Invece, come riporta il Giornale di Brescia, la stagione estiva sul Benaco sta lentamente riprendendo, anche se è ovvio che non ci saranno i numeri da tutto esaurito degli scorsi anni. In ogni caso, dal Consorzio Garda Lombardia fanno sapere che stanno arrivando le prenotazioni per luglio e agosto e che al momento hanno riaperto oltre il 35% degli alberghi.

Ma nell’arco di pochi giorni, entro il prossimo fine settimana di sabato 27 e domenica 28, si arriverà al 60%. La data topica, però, sarà dopo il 15 luglio quando sul Garda è atteso il ritorno dei turisti stranieri tra austriaci, tedeschi, belgi, olandesi e svizzeri. Una situazione comunque positiva, considerando il rischio di non far partire nemmeno la stagione a causa dell’emergenza sanitaria.

E ‘è da segnalare, tuttavia, che il Grand Hotel di Gardone Riviera resterà chiuso come non succedeva addirittura dalla fine dell’800. La mancanza di prenotazioni da inglesi, russi e polacchi e l’impossibilità di organizzare congressi hanno portato a tenere chiusa la struttura. Di certo, però, sul Garda sarà un’estate molto diversa, con presenze di turisti soprattutto nei fine settimana e alla giornata, senza prenotazioni e valutando anche il meteo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.